lunedì 7 luglio 2014

Home Staging e agenzie immobiliari: collaboriamo?

Oggi vado un po' sul tecnico, perché parlare di Home staging è bello, ma capire come funziona la macchina immobiliare è meglio!!! 

Non si è ancora capito?
Oggi se non si collabora,
se non si uniscono le forze,
non si va avanti!

Naturalmente (o non proprio così naturalmente) l'economia porta i professionisti ad unirsi, specializzandosi sempre di più nel proprio settore e collaborando a loro volta con gli specialisti di altri settori.

Il mercato immobiliare non è da meno, lo stiamo imparando dall'esempio americano, come ci racconta e insegna in modo esauriente Vanni Valente, ma lo stiamo vendendo anche in Italia, perché per le compravendite immobiliari non basta più un agente immobiliare, figura commerciale ma anche tecnico che svolge e controlla tutte le funzioni burocratiche durante il passaggio di proprietà.
Ci sono altri attori che aiutano/affiancano l'agente:
  • il tecnico che si occupa dell'obbligatorissima APE (Attestato di Prestazione Energetica), documento importante nella compravendita e forse in futuro necessario per ogni immobile, proprio per facilitare l'obiettivo della Direttiva 2012/27/UE di ridurre del 20% i consumi energetici entro il 2020. Di questo si occupa Marta Capitello di M&V Studio, che non solo redige il documento, ma fornisce consigli di ottimizzazione energetica, che possono essere utili anche ai fini della compravendita... non è un documento così inutile allora...
  • L'Home Stager, ( IO!!!) esperto in marketing immobiliare, che non solo fornisce consulenze sul modo migliore per presentare l'immobile attraverso allestimenti interni, home shopping, staging virtuale, fotografie ottime e presentazioni al meglio, ma aiuta i clienti e l'agente immobiliare a scegliere la migliore strategia di comunicazione per far conoscere l'immobile. Analizza il target di possibili clienti, studia il testo per un annuncio accattivante e cerca il famoso effetto WOW! Siamo chiari: inserire l'immobile in un portale immobiliare è come gettare un chicco di riso in un sacchetto pieno... Non è inutile, ma nemmeno sufficiente.
Ecco come collaboro io con le agenzie: ho creato un volantino in cui do alcuni consigli di vendita (10 passi per vendere/affittare il tuo immobile), tra i quali affidarsi all'agente immobiliare. Vi siete mai chiesti perché la gente fugge le agenzie immobiliari? forse perché non sa qual é il loro compito reale e l'appoggio burocratico che danno ai loro clienti? Io lo spiego!

E se lo volete veder bene in internet ecco l'infografica relativa... ma trovate più informazioni nella pagina web di Before & After!
Vi è sembrato utile? come comunicate voi la vostra professionalità? 

P.S. secondo voi perché ho nominato Vanni e Marta, esperti in mercato immobiliare americano ed efficienza energetica? Perché stiamo preparando un Workshop insieme, per capire come si evolve il mercato immobiliare e come "usarlo" al meglio in Italia... ma anche negli USA! Curiosi?

Nessun commento:

Posta un commento

E tu che ne pensi? mi interessa la tua opinione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...