sabato 23 agosto 2014

La sala d'attesa, luogo noioso... o uno strumento di marketing?

Chi non ha passato interminabili minuti, per non dire ore, in una stanzetta asettica, impersonale, con riviste sgualcite su gossip già superati e quadri - diciamolo! - orrendi alle pareti? Non bastava che ci facesse male il dente, non basta l'attesa per sapere quante tasse dobbiamo pagare o quanti soldi non vuole darci l'ex marito...
Non parliamo poi delle sale d'attesa che in realtà sono corridoi... dove le impiegate zompettano avanti e indietro mentre le guardiamo imploranti con sguardo da "tocca a me???"

Ecco, cambiare questa situazione si può! Ma a nessuno è venuto ancora in mente che rendere il tempo in sala d'attesa divertente è un'azione di marketing? Può cambiare radicalmente la percezione che i clienti hanno dei professionisti!
via Ho deciso di scrivere
Iniziamo dalle regole basilari ed alla fine un TIP proprio da Before & After!
  • La sala d'attesa dev'essere un luogo piacevole, sedersi non dev'essere un martirio!!! Non sono necessarie poltrone di design o supercostosi, ma evitiamo la panca di legno.. (eh sì, sono stata in una sala d'attesa così!!!)
via La legge per tutti
  • La musica di sottofondo è permessa! E Gratuita! L'ho scoperto qui! Quindi un piccolo investimento per una radio lo possiamo fare?
  • Le letture devono essere gradevoli, quindi riviste sulle gengiviti sarebbero da evitare e così quelle sui problemi cardiaci... Gli opuscoli informativi sono bene accetti, ma sarebbe bene che fossero disposti in modo ordinato e le riviste aggiorniamole ogni tanto! Un'idea carina sarebbe quella di avere una piccola libreria con dei volumi, con storie, racconti o libri di fotografia o illustrazione, libri sulla città, anche quelli regalati dalle banche che arredano molto! Ecco qui un esempio simpatico per disporre i libri...
via Booken lema
  •  Si può essere anche multimediali: gli studi di professionisti possono fornire postazioni con tablets forniti di programmi o di informazioni utili (commercialisti, avvocati, consulenti in genere con clientela medio-alta)... come in questo studio dentistico! Oppure utilizzare schermi con video...
via SorridiMI

  •  Usate la fantasia: ogni tipo di attività ha le sue caratteristiche: bambini? fornite un angolo gioco! Io da piccola adoravo andare dal pediatra perché c'era una marea di giocattoli!!Oggi spero di non dover andare dal medico nemmeno per una ricetta... (eh sì quello con le panche di legno!)
via Vtp
  •  Piante, verde, verde, verde! Non esageriamo però! Il verde della natura rilassa e qualche pianta ben curata non farà altro che sotto,lineare la vostra professionalità!
Altri consigli riguardano naturalmente l'atteggiamento delle persone: è fondamentale, per quanto  noi professionisti ci sforziamo per creare ambienti che emozionino. Se l'atmosfera creata dalle persone (impiegato o agenti immobiliari che siano) è "repellente", tutto il lavoro svolto non serve a nulla! Allora sfoggiamo tutti quel sorriso che sempre piace e che avvicina, siamo gentili, offriamo un caffè e forniamo qualcosa da fare: la noia predispone ad un atteggiamento negativo ed è proprio ciò che non vogliamo che succeda nel momento in cui chiameremo i nostri clienti nello studio, no?

Ed ecco il TIP B&A!
 approfittate per inserire preziosi consigli per migliorare...l'igiene dentale, la contabilità, la copertura legale.... ma on fatelo in modo noioso! con le infografiche la gente avrà voglia di guardare qualche statistica, qualche nuova tecnica di marketing o nuovi modi di lavarsi i denti... anche questo è marketing! (se volete saperne di più qui troverete le informazioni!)

Per questo articolo mi sono ispirata ad un interessante post trovato su Fisco7 che analizza il problema da un altro punto di vista...

lunedì 4 agosto 2014

Storia dell'interior design: infograica

Buon giorno! Per quelli che sono ancora qui a lavorare, per quelli in spiaggia che un'occhiatina al blog la danno... Anche oggi ho fatto una scoperta infografica e mi appresto a proporvela perché la trovo interessantissima!! - via Creatively different


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...